UN’ALTRA MORTE NEL CARCERE DI TARANTO

UN’ALTRA MORTE NEL CARCERE DI TARANTO 25 giugno 2013

Un’altra morte nel carcere di Taranto. Era un ricorrente in custodia cautelare per violazione degli obblighi di sorveglianza speciale (non dipendeva quindi dal magistrato di sorveglianza che a Taranto è super-garantista conoscendo le condizioni del carcere e il suo sovraffollamento).

Il magistrato che l’ha rimandato in galera per una piccola violazione mi auguro si faccia un esame di coscienza.