Sono stata trattenuta dai carabinieri per aver ceduto cannabis per uso terapeutico

Sono stata trattenuta dai carabinieri per aver ceduto cannabis per uso terapeutico 4 ottobre 2015

da Repubblica –  La segretaria di Radicali Italiani, Rita Bernardini, è stata trattenuta in serata dai carabinieri in seguito all’azione di disobbedienza civile portata a termine presso la sede del Partito: la ex parlamentare ha ceduto ad alcuni malati cannabis ad uso terapeutico. Non è certo la prima iniziativa di disobbedienza civile portata avanti dalla ex parlamentare. Nei mesi scorsi ha a lungo fotografato le sue piante di marijuana, postandone poi le immagini su Twitter e Facebook. “Voglio essere arrestata come tutti gli altri cittadini”, diceva.

Alla fine Rita Bernardini, su mandato della Procura della Repubblica di Roma, la polizia aveva perquisito la sua abitazione, sequestrando le piantine coltivavate sul balcone di casa. E Bernardini era finita sotto inchiesta per aver violato il divieto di coltivazione di piante di marijuana