RIMBORSI ELETTORALI, DOVE STAVA GRILLO QUANDO NEL 2000 I RADICALI CONVOCARONO IL REFERENDUM ABROGATIVO?

RIMBORSI ELETTORALI, DOVE STAVA GRILLO QUANDO NEL 2000 I RADICALI CONVOCARONO IL REFERENDUM ABROGATIVO? 4 marzo 2013

Domanda: quando i Radicali nel 2000 convocarono il referendum abrogativo dei RIMBORSI ELETTORALI, Grillo dove stava? Eppure non era un ragazzino (è nato nel 1948).

Quel referendum lo perdemmo per mancato raggiungimento del QUORUM, perché – in una campagna antidemocratica totalmente silenziata – andò a votare il 32,2 % degli italiani (circa 10 milioni) e l’altro 67,8% rimase a casa o andò al mare, seguendo il consiglio di Silvio Berlusconi che apostrofò quei referendum come “referendum comunisti” (???????).

Tutta la sinistra, invece, zitta: far mancare il quorum era la strategia migliore per invalidare il referendum che, se avesse superato il 50 % avrebbe stravinto, cambiando non poco la storia del nostro Paese, con un bel po’ di soldini che in 13 anni sarebbero entrati nelle casse dello Stato…

PRATICAMENTE UN GOLPE

Referendum per l’abrogazione dei rimborsi elettorali

Anno di raccolta firme 1999

Anno del voto 2000 Votanti 32,2%

SI’ all’abrogazione 71,1%

NO 28,9 %

Schede nulle 3%

Schede bianche 7,9%