PANNELLA E ROSSODIVITA DEPOSITANO UNA DIFFIDA PER FAR RIMUOVERE LE CAUSE CHE FANNO SCONTARE AI DETENUTI UNA PENA ILLEGALE

PANNELLA E ROSSODIVITA DEPOSITANO UNA DIFFIDA PER FAR RIMUOVERE LE CAUSE CHE FANNO SCONTARE AI DETENUTI UNA PENA ILLEGALE 18 settembre 2013

Marco Pannella deposita con Giuseppe Rossodivita – Lista Bonino Pannella in tutte le Procure della Repubblica, a tutti i Presidenti dell’Ufficio Gip, a tutti i magistrati di sorveglianza e a tutti i direttori, una DIFFIDA affinché rimuovano IMMEDIATAMENTE le cause che fanno scontare ai nostri detenuti una pena ILLEGALE equivalente a TORTURA.

Leggete questa appena arrivata:

salve. sono il fratello di un detenuto a regina coeli. non voglio elencare le condizioni in cui si trovano i detenuti “che voi conoscete perfettamente” e nemmeno le proibizioni sul cibo che puo’ o non puo’ entrare compreso l’abbigliamento. i miei genitori sono molto anziani e malati “80 anni” e una volta a settimana” con enormi sacrifici” lo vanno a trovare e ogni volta dopo aver speso un bel po’ di soldi si ritrovano a dover portare indietro un bel po’ di cibo perche’ non ‘e permesso… ma quello che voglio contestare è che oggi sono andati a trovarlo e aveva la febbre perche’ non hanno l’acqua calda per lavarsi. ora mi domando: ma e’ possibile che un detenuto tra l’altro condannato per reati di tossicodipendenza deve vivere in un regime di totale indifferenza e di tortura? quando uscira’ possiamo stare tranquilli che avremo un uomo carico di odio e certamente il carcere sfornera’ un professionista del crimine. scusate lo sfogo. vi chiedo se e’ possibile fare qualcosa. e pensare che e’ stato anche intervistato nell’ultima visita della Laura Boldrini, dove sembrava interessata dopo essere rimasta colpita della condizioni in cella a risolvere alcuni problemi. ma tutto passa e se ne va come sempre. mio fratello si chiama xy.

CREDO SI TROVI AL === BRACCIO === PIANO ===.

Sono a vostra completa disposizione. vi ringrazio e cordialmente saluto.