MATTEO RENZI PARLA DI GIUSTIZIA. DOV’ERA QUANDO C’ERANO DA FIRMARE I REFERENDUM?

MATTEO RENZI PARLA DI GIUSTIZIA. DOV’ERA QUANDO C’ERANO DA FIRMARE I REFERENDUM? 28 ottobre 2013

Ah, Renzi! Dice che ci vuole la riforma della GIUSTIZIA! Evviva!!! Parla di Silvio Scaglia e della sua ingiusta custodia cautelare in carcere. Evviva!!! Ma come mai quando si è trattato di firmare i nostri referendum ha risposto NO, affermando che queste riforme le deve fare il Parlamento?

Quale Parlamento?

Quanto dovranno attendere gli Scaglia, i Rossetti e i ventiquattromilaseicentotrentacinque anonimi rinchiusi in carcerazione preventiva nelle patrie galere, il 50% dei quali sarà riconosciuto innocente alla fine del processo?

[Menomale che c’è (e lotta insieme a noi) il “renziano” Roberto Giachetti, che i referendum sulla GIUSTIZIA non solo li ha firmati, ma li ha depositati con noi in Cassazione]

Robertì, spiegagliela qualcosina a Matteo…