LA NOSTRA MINA WELBY A IMPERIA E SANREMO PER I DIRITTI UMANI NELLE CARCERI, LA GIUSTIZIA GIUSTA, L’AMNISTIA

LA NOSTRA MINA WELBY A IMPERIA E SANREMO PER I DIRITTI UMANI NELLE CARCERI, LA GIUSTIZIA GIUSTA, L’AMNISTIA 15 marzo 2014

La nostra Mina Welby a Imperia e Sanremo per i diritti umani nelle Carceri, la Giustizia giusta, l’amnistia, a sostegno del Satyagraha in corso. Il tutto organizzato dal Gruppo Radicale Adele Faccio – GRAF (Gruppo Radicale Adele Faccio).

Di seguito il programma:

15 e 16.03.14: Mina Welby a Imperia e a Sanremo, palcoscenico di libertà!

[ulteriori info: cfr precedente articolo] 

 Sabato 15, h.21: Mina Welby, co-presidente Associazione Luca Coscioni, parla alla Soms di IM-P.Maurizio, v.Carducci 65.

– Domenica 16, h.10, walk-around davanti al carcere di IMPERIA-Oneglia, v.Agnesi 75: a settanta giorni dal termine ultimo [28/5], fissato dalla Corte europea dei diritti dell’uomo, per porre fine alla tortura sui detenuti nelle carceri italiane, i radicali tornano in strada per la battaglia sull’amnistia e l’indulto; con Mina Welby.

– Domenica 16, h.10,30=13: sit-in nell’area pedonale di Via S.Giovanni, sempre a IM-Oneglia: poiché di domenica non sono previste visite ai detenuti, i militanti radicali, dopo aver donato una valigia di fumetti alla biblioteca del carcere [affinché i detenuti possano evadere, almeno con la fantasia], accompagneranno Mina Welby al tavolo di raccolta firme sull’appello “Abbiamo contato gli anni, ora contiamo i giorni!” – http://www.radicalparty.org/it/content/abbiamo-contato-gli-anni-ora-contiamo-i-giorni

– Domenica 16, h.15, SANREMO, Albergo Arenella, Corso Orazio Raimondo 2: nella giornata dedicata al corso fiorito, un primo incontro fra Mina Welby e i cittadini, nella hall dell’hotel Arenella; ingresso dalla pista ciclabile.

– Domenica 16, h.17, Sanremo, Centro sociale “Il Melograno/Palafiori”, Via Marsaglia [salita da piazza Colombo]: proiezione del film “Enzo Tortora, una ferita italiana”, di Ambrogio Crespi. I soci del Circolo e il pubblico potranno intervenire ed interloquire con Mina Welby, e con gli esponenti radicali, sui temi scottanti dello stato della giustizia in Italia, affrontati da un punto di vista garantista e libertario, contro l’andazzo forcaiolo che, anche in vista delle imminenti elezioni amministrative, sembra connotare la città dei fiori.

Organizzato da: Gruppo Radicale Adele Faccio, “GRAF“, Via Dalla Chiesa 27, Imperia; postagraf@gmail.com; recapiti telefonici: 347 68 27 688 [Eleonora Serrati, segretaria]; 329 72 16 116 [Gian Piero Buscaglia, punto di riferimento locale, già definito “una mina vagante” (*) dai suoi numerosi detrattori: l’interessato conferma]