INTERVENTO A RADIO RADICALE: LA CORTE COSTITUZIONALE BOCCIA LA FINI-GIOVANARDI

INTERVENTO A RADIO RADICALE: LA CORTE COSTITUZIONALE BOCCIA LA FINI-GIOVANARDI 13 febbraio 2014

Il mio intervento a Radio Radicale nel giorno in cui la Corte Costituzionale ha bocciato la legge Fini-Giovanardi, che dal 2006 equiparava le droghe leggere a quelle pesanti.

Con la nostra storia, con i fatti e non con le promesse, con le nostre disobbedienze civili, io credo che abbiamo segnato le cose migliori che sono venute fuori da questo Paese. Quando vincono i Radicali vincono tutti!  Non ci dobbiamo fermare. Dobbiamo ottenere, per ragionevolezza, la legalizzazione, cioè la regolamentazione di un fenomeno, quello del consumo di sostanze stupefacenti che, diciamolo chiaramente, lo Stato ha appaltato alla criminalità organizzata. La prima conquista dopo questa bellissima notizia è quella di fare in modo che da subito ci sia la possibilità dell’uso terapeutico per i malati.