IL M5S CHIEDE CHE LA TORTURA PROSEGUA, VUOLE UNA PROROGA… E NON SA FAR DI CONTO

IL M5S CHIEDE CHE LA TORTURA PROSEGUA, VUOLE UNA PROROGA… E NON SA FAR DI CONTO 18 ottobre 2013

Il M5s chiede che la tortura prosegua. Vuole una proroga. (E non sa far di conto).

“Il sovraffollamento delle carceri potrebbe costarci circa 2 miliardi di euro. Questa e” la stima della multa che l”Unione europea potrebbe comminare all”Italia a partire dal prossimo 28 maggio. Sul Paese, infatti, pende la  minaccia di migliaia di ricorsi alla Corte europea per le condizioni inumane in cui versano le carceri. E sono tra 15 e 20 mila i reclusi che potrebbero chiedere un indennizzo allo Stato e, stando alle ultime sentenze, si tratta di circa 100 mila euro a detenuto. Ecco quanto ci costa l”inefficienza”. 

La denuncia e” del gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle alla Camera. E” con questa spada di Damocle sulla testa – continuano i deputati grillini – che si chiede l”amnistia e l”indulto. Il M5S ha una soluzione che evita provvedimenti inutili e dannosi: il ministro Cancellieri deve chiedere all”Europa una proroga di almeno un anno per evitare migliaia di ricorsi, presentando alla Cedu un effettivo piano di rientro che preveda l”immediato avvio della ristrutturazione delle carceri attuali e il recupero di tutte le migliaia di posti inutilizzati, in modo tale da rendere accettabili le condizioni di vita dei detenuti”.

Roma, 17 ott.

(Adnkronos)