I POLLI DI TRILUSSA

I POLLI DI TRILUSSA 3 aprile 2014

Un’altra annotazione sui “numeri” del Dap: l’ultimo report, quello al 31 marzo, dà per la Sardegna 1.895 detenuti in 2.532 posti. Ora quei 637 posti in più vanno a finire nel calderone dei (cosiddetti) posti regolamentari (che, come abbiamo visto, non sono comunque effettivi) di 48.309. Il che mi fa venire in mente la famosa poesia dei polli di Trilussa il quale, guarda caso, ci metteva pure il carcere nella “statistica”.

LA STATISTICA

Sai ched’ e’ la statistica? E’ ‘na cosa

che serve pe’ fa’ un conto in generale

de la gente che nasce, che sta male,

che more, che va in carcere e che sposa.

 

Ma pe’ me la statistica curiosa

e’ dove c’entra la percentuale,

pe’ via che, li’, la media è sempre eguale

puro co’ la persona bisognosa.

 

Me spiego: da li conti che se fanno

seconno le statistiche d’adesso

risurta che te tocca un pollo all’ anno:

 

e, se nun entra ne le spese tue,

t’entra ne la statistica lo stesso

perche’ c’e’ un antro che ne magna due.

 

Trilussa (Carlo Alberto Salustri), 1871-1950