D’ALFONSO INCONTRA I RADICALI: BERNARDINI GARANTE DETENUTI IN ABRUZZO?

D’ALFONSO INCONTRA I RADICALI: BERNARDINI GARANTE DETENUTI IN ABRUZZO? 29 settembre 2014

Di seguito riporto un articolo di CityRumors in merito all’incontro che abbiamo avuto a l’Aquila con il presidente della regione Abruzzo Luciano D?Alfonso.

L’Aquila. Questa mattina, il presidente della Regione Luciano D’Alfonso, “neo iscritto al Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito, ha incontrato una delegazione radicale guidata da Marco Pannella e Rita Bernardini”.

Lo ha dichiarato Alessio Di Carlo, segretario Associazione “Radicali Abruzzo, membro del Comitato nazionale di “Radicali Italiani”.

“Nel corso dell’incontro – riferisce lo stesso Di Carlo – è emersa, tra l’altro, la possibilità che l’ex deputata radicale – attuale segretaria di Radicali Italiani – assuma l’incarico di garante dei detenuti in Abruzzo. Si tratterebbe – commenta – di una designazione che farebbe onore al Consiglio regionale abruzzese e che, soprattutto, garantirebbe alla popolazione carceraria della nostra regione la possibilità di poter contare sulla massima autorità esistente in campo nazionale, visto l’impegno che, da sempre, Bernardini profonde in materia di giustizia, legalità e di attenzione a tutta la realtà penitenziaria. L’eventuale elezione della segretaria di Radicali Italiani, inoltre conclude Di Carlo – costituirebbe un riconoscimento importante per l’Associazione Radicali Abruzzo che, sin dal 2009, ha spinto affinché venisse approvata la legge istitutiva del garante e che sempre, in questi anni, si e’ battuta affinche’, dopo la legge, giunta nel lontano 2011, venisse formalizzata la designazione”.