CORTE STRASBURGO, A ITALIA RECORD NEGATIVO INDENNIZZI

CORTE STRASBURGO, A ITALIA RECORD NEGATIVO INDENNIZZI 2 aprile 2014

In Italia, “semo forti”.

Corte Strasburgo, a Italia record negativo indennizzi

Violazioni diritti: nel 2013 Italia condannata a pagare 71 mln

L’Italia nel 2013, a causa delle violazioni dei diritti dei propri cittadini riscontrate dalla Corte di Strasburgo, e’ stata condannata a versare indennizzi per piu’ di 71 milioni di euro, la cifra piu’ alta tra tutti i 47 Paesi aderenti al Consiglio d’Europa. Lo si legge nel rapporto sulle esecuzioni delle sentenze della Corte.

Fonte: Ansa