BASTA TORTURA, MARTEDI’ 11 NOVEMBRE MANIFESTAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE ‘IL DETENUTO IGNOTO’ A MONTECITORIO

BASTA TORTURA, MARTEDI’ 11 NOVEMBRE MANIFESTAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE ‘IL DETENUTO IGNOTO’ A MONTECITORIO 5 novembre 2014

Manifestazione dell’Associazione Il Detenuto Ignoto martedì 11 novembre alle ore 10 davanti a Montecitorio. Con Anna Ciuffi, madre di Marcello Lonzi. Con Irene Testa… Leggi tutto...


RISULTATI DEL XIII CONGRESSO DI RADICALI ITALIANI – PRESIDENZA, SEGRETERIA, TESORERIA, COMITATO NAZIONALE

RISULTATI DEL XIII CONGRESSO DI RADICALI ITALIANI – PRESIDENZA, SEGRETERIA, TESORERIA, COMITATO NAZIONALE

Lo scrutinio delle schede di votazione del XIII Congresso di Radicali Italiani ha avuto inizio alle ore 18.27 del giorno 2 novembre 2014. È stata riscontrata la presenza nelle urne di 197 schede, con il seguente esito:

Presidente
Magi 82 preferenze ELETTO
Viale 61 preferenze
Arconti 47 preferenze
Bianche 3
Nulle 4

Segretario
Bernardini 97 preferenze ELETTO
Sterzi 64 preferenze
Tosoni 3 preferenze
Bianche 16
Nulle 17

Tesoriere
Federico 121 preferenze ELETTO
Beltrandi 65 preferenze
Bianche 7
Nulle 4

Revisori dei conti
Bonano 77 preferenze ELETTO
Macchioni 49 preferenze ELETTO
Zanella 39 preferenze ELETTO
Natangeli 35 preferenze
Merendi 9 preferenze

Si è successivamente proceduto allo scrutinio delle preferenze per il Comitato nazionale. Il conteggio Alle 22.35 si sono conclusi i lavori portando i seguenti risultati (sono eletti i primi 60)

Comitato nazionale

 

Cognome e Nome Ordine delle preferenze Totale
1 2 3 4 5
1 Barazzetta Claudio 6 4 6 2 1 19
2 Simi Giulia 6 1 1 2 1 11
3 Crivellini Giulia  5 5 5 6 9 30
4 D’Anna Giovanni (Gionny) 5 3 5 1 1 15
5 Di Carlo Alessio 5 3 4 1 2 15
6 Lipparini Lorenzo 5 2 4 3 1
Leggi tutto...


ROM: 20 ANNI DI POLITICA FALLIMENTARE PER BILANCIO E RISULTATI. RISCHIO CONDANNA UE SIA SPINTA DECISIVA PER DISCONTINUITÀ

ROM: 20 ANNI DI POLITICA FALLIMENTARE PER BILANCIO E RISULTATI. RISCHIO CONDANNA UE SIA SPINTA DECISIVA PER DISCONTINUITÀ

La lettera inviata dalla Direzione Generale Giustizia della Commissione Ue al Governo italiano è un’ulteriore conferma di quanto noi Radicali denunciamo con forza da anni, cioè che tutti gli interventi emergenziali sulle politiche abitative dei cittadini di etnia rom finora adottati sono contrari ai diritti fondamentali.

Dopo le preoccupazioni espresse dal Commissario per i diritti dell’uomo del Consiglio d’Europa finisce ufficialmente sotto i riflettori dell’Ue la situazione del campo nomadi La Barbuta, a Roma: un luogo ‘molto remoto e non accessibile, e dotato di recinti e impianti di sorveglianza’, progettato e realizzato a seguito della proclamazione dello ‘stato di emergenza’ poi dichiarato illegittimo dal Consiglio di Stato. Nelle settimane scorse abbiamo denunciato il progetto che si stava definendo per La Barbuta, che vede coinvolti la Leroy Merlin Italia e la Comunità di Capodarco di Roma. Aderiamo dunque alla campagna di mobilitazione pubblica e di pressione nei confronti di Leroy Merlin Italia lanciata oggi dall’Ass. 21 luglio per chiedere all’azienda di non farsi coinvolgere nella creazione dell’ennesimo ghetto a Roma che aggraverebbe in modo definitivo la situazione e anche il giudizio dell’Unione europea.

L’“emergenza nomadi” proclamata sulla spinta dell’allarme mediatico, ha consentito negli anni scorsi da una parte di avere più … Leggi tutto...


XIII CONGRESSO DI RADICALI ITALIANI: E’ STATA UN’ELEZIONE DIFFICILE

XIII CONGRESSO DI RADICALI ITALIANI: E’ STATA UN’ELEZIONE DIFFICILE 3 novembre 2014

Riporto di seguito un’intervista rilasciata a Data24News dopo la chiusura del XIII Congresso di Radicali Italiani a Chianciano Terme.

Di Vittoria Dolci – Si è chiuso il XIII Congresso di Radicali Italiani a Chianciano Terme, dove sono stati eletti i vertici del partito e approvate le linee guida di strategia politica dell’anno che verrà. Rita Bernardini è stata dunque confermata alla guida del movimento, così come Valerio Federico alla carica di tesoriere. Di certo l’aria è stata tesa e non sono mancati i colpi di scena.

“Si è trattato di un’elezione difficile. Ho promosso una mozione congressuale molto precisa sui nostri temi di lotta di sempre”, spiega a Data24News, la riconfermata segretario Rita Bernardini.

Come commenta, per la seconda volta consecutiva, la carica di segretario di Radicali Italiani?

Quando un radicale viene eletto la fatica è tanta. In più la mia è stata un’elezione difficile, perché io avevo promosso una mozione congressuale molto precisa sui nostri temi di lotta di sempre.

Quale la difficoltà?

La difficoltà che c’è è quella relativa al nostro programma per la giustizia, per le libertà civili, per i diritti umani fondamentali. Siamo convinti che se non si conquista un minimo di spazio democratico

Leggi tutto...


Pagina 27 di 208« Prima...1020...2526272829...405060...Ultima »