INTERROGAZIONE SULLO SCANDALOSO TAGLIO DELLE ORE MENSILI DEGLI PSICOLOGI NELLE CARCERI LAZIALI

28 febbraio 2011

Interrogazione a risposta scritta 4-11038
presentata da RITA BERNARDINI
venerdì 25 febbraio 2011, seduta n.440
BERNARDINI, BELTRANDI, FARINA COSCIONI, MECACCI, MAURIZIO TURCO e ZAMPARUTTI.
Al Ministro della giustizia.
Per sapere – premesso che:
la prima firmataria del presente atto ha appreso che il provveditorato regionale del Lazio ha effettuato un taglio del 35 per cento al monte ore, già estremamente esiguo, degli psicologi penitenziari;in particolare, a Regina Coeli nel delicatissimo reparto nuovi giunti si prevedono solo 24 ore mensili da ripartire fra 7 psicologi, mentre per l’osservazione e trattamento sono previste solo 10 ore mensili; il direttore si rammarica inoltre di non riuscire ad aprire, allo stato attuale, la sezione di accoglienza;… Leggi tutto...


AFFIDO CONDIVISO: IL GOVERNO RISPONDE MA TACE SULLA DISAPPLICAZIONE DI UNA LEGGE DELLO STATO CHE LO NEGA

24 febbraio 2011

La risposta della Sottosegretaria Alberti Casellati, a nome del Governo:

Replica dell’ ‘Onorevole Rita Bernardini:

TESTO DELL’INTERROGAZIONE E TESTO DELLA RISPOSTA DELLA SOTTOSEGRETARIA ALBERTI CASELLATI:

5-04232 Bernardini: Sull’applicazione della legge n. 54 del 2006 in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli… Leggi tutto...


BIOTESTAMENTO: ALLA CAMERA CONTRO DDL PER 80% ITALIANI

22 febbraio 2011

Noi della delegazione dei radicali siamo pronti a combattere con tutte le armi che ci sono consentite per opporci a questo ddl e rappresentare la maggioranza degli italianicirca l80%, che non lo vuole e che vorrebbe liberta‘ di scelta‘.

Lo ha spiegato allASCA Rita Bernardinideputata radicale eletta nelle liste delPd e membro della Commissione Giustizia di Montecitoriodopo il parere favorevole al ddl dato proprio oggi dalla stessa Commissione.

In merito a eventuali spaccature allinterno del partito, Rita Bernardini ha concluso, “in commissione Giustizia erano tutti contrari, se ci sono delle divisioni sono altrove, in commissione siamo stati tutti compatti”.Leggi tutto...


INTERVISTA A “L’OPINIONE”: L’AMNISTIA, PIU’ CHE LA COSTRUZIONE DI NUOVI CARCERI, E’ LA SOLUZIONE

21 febbraio 2011

Si suicidano un po’ tutti, detenuti soprattutto, ma anche agenti di custodia, direttori penitenziari e ormai da anni. L’Europa che dice di ciò?

Intanto la Corte di Strasburgo ha già condannato il nostro Paese per violazione dell’articolo 3 della Convenzione europea sui Diritti dell’Uomo, norma che impone allo Stato di assicurare a tutti i prigionieri condizioni di detenzione compatibili con il rispetto della dignità umana.

C’è da dire però che il sovraffollamento carcerario è un problema che non coinvolge solo l’Italia ma molti degli Stati della Comunità Europea. In generale su questo fronte la politica europea sembra quasi unanimemente volta alla carcerizzazione come unica risposta ai problemi della criminalità e della sicurezza”.… Leggi tutto...


Pagina 204 di 208« Prima...102030...202203204205206...Ultima »