CANNABIS, LA MIA INTERVISTA MAI PUBBLICATA!

CANNABIS, LA MIA INTERVISTA MAI PUBBLICATA! 1 maggio 2015

Un’intervista che mi è stata fatta ma che non è stata pubblicata. Mi dispiace.
Poiché le risposte che ho dato non sono “private”, la pubblico io, almeno per i miei amici che leggono il mio blog e mi seguono sui social. Nell’intervista cito Andrea Trisciuoglio, Marco Pannella, Laura Arconti, Aldo Bianzino, Lapiantiamo Cannabis Social Club Racale LE

Cosa ti spinge a coltivare cannabis sul tuo terrazzo?

Questa è una nuova fase della mia ventennale “radicale” disobbedienza civile per la legalizzazione dei derivati della cannabis. Questa è la quarta coltivazione della nuova fase espressamente dedicata alla marijuana terapeutica: il primo raccolto l’ho distribuito in Piazza Montecitorio (2012), il secondo a Foggia ai malati dell’Associazione LapianTiamo (2014), il terzo al Congresso di Radicali Italiani (2014), il prossimo (oltre 50 piante) sempre ai malati che non riescono ad accedere ai farmaci cannabinoidi, nonostante la legge lo preveda da 8 anni.
La persona che mi ha mosso, potrei meglio dire commosso, è Andrea Trisciuoglio che è arrivato dritto al mio cuore facendomi riprendere quelle disobbedienze che avevo sospeso da alcuni anni. Ho una bella carriera criminale, sa? E ho per complici un altro delinquente incallito come Marco Pannella e una splendida signora, Laura Arconti, …
Leggi tutto...


La mozione generale approvata dal Comitato Nazionale di Radicali italiani

La mozione generale approvata dal Comitato Nazionale di Radicali italiani 20 aprile 2015

Il Comitato Nazionale di Radicali Italiani, riunito a Roma il 17, 18 e 19 aprile 2015 prende atto di quanto denunciato nella sua relazione dalla Segretaria del Movimento riguardo alle condizioni di illegalità in cui continua a versare (nonostante la diminuzione della popolazione detenuta) il sistema penitenziario italiano e l’amministrazione della giustizia civile, penale e amministrativa con il carico paralizzante e anticostituzionale di oltre 10 milioni di procedimenti pendenti;

chiede che l’analisi contenuta nella sua relazione sia messa online e diffusa in quanto esamina, attraverso i dati forniti mensilmente dal Ministero della Giustizia, l’efficacia o meno degli innumerevoli provvedimenti – spesso inopinatamente definiti “svuota-carceri” -varati negli ultimi 5 anni;

lo stato di illegalità del sistema penitenziario italiano è evidenziato non solo dal fatto che ben 58 carceri continuano ad avere un sovraffollamento che va dal 130 al 200% ma, soprattutto, dall’aver assunto i “3 metri quadrati” a disposizione di ogni detenuto quale parametro di conformità all’esecuzione di una pena legale, in dispregio della sentenza Torreggiani; dall’aver proceduto a vere e proprie “deportazioni” della popolazione detenuta allontanando i reclusi dalle loro famiglie o da positivi – e rarissimi – percorsi di reinserimento sociale; dalla mancata assicurazione delle cure sanitarie oltre che … Leggi tutto...


Convocazione Comitato di Radicali Italiani – 17/19 aprile 2015

Convocazione Comitato di Radicali Italiani – 17/19 aprile 2015 17 aprile 2015

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 aprile 2015 si terrà la seconda riunione del Comitato nazionale di Radicali italiani dopo il 13° Congresso del Movimento.

I lavori si svolgeranno presso la sede del Partito Radicale in via di Torre Argentina 76, a Roma.

Preghiamo di confermare la presenza inviando un’email a info@radicali.it.

 

Proposta di ordine dei lavori

Venerdì 17 aprile 2015

16:00 Apertura dei lavori

Approvazione dell’ordine dei lavori

Relazione della Segretaria, Rita Bernardini

Relazione del Tesoriere, Valerio Federico

Avvio del dibattito generale

21:30  Chiusura dei lavori

 

Sabato 18 aprile 2015

9:00 – 13:30 Dibattito generale

13:30 – 15:00 Interruzione per il pranzo

15.00 – 20:00 Dibattito generale

[a seguire, riunione della Direzione]

 

Domenica 19 aprile 2015

9:00 Dibattito generale

[12:00 Termine per la presentazione dei documenti]

[13:00 Termine per la presentazione degli emendamenti]

Prosecuzione del dibattito generale, eventuali repliche della Segretaria e del Tesoriere

14.30 Dibattito e votazione sui documenti depositati

 

DOCUMENTI UTILI

 … Leggi tutto...


Tortura: Basta macelleria del diritto. Proseguo sciopero della fame

Tortura: Basta macelleria del diritto. Proseguo sciopero della fame 7 aprile 2015

Dichiarazione di Rita Bernardini, Segretaria di Radicali Italiani in merito alla sentenza della Corte dei Diritti umani di Strasburgo relativa ai fatti accaduti durante il G8 di Genova del 2001:

“Ancora una volta, e questa volta all’unanimità, i giudici della Corte di Strasburgo hanno affermato che la Repubblica italiana ha violato l’articolo 3 della convenzione sui diritti dell’uomo che sancisce che: ‘Nessuno può essere sottoposto a tortura né a pene o trattamenti inumani o degradanti’. Lo stesso articolo per cui l’Italia era stata condannata nel gennaio del 2013 con la sentenza pilota Torreggiani”.

“Non solo la Corte di Strasburgo ha stabilito che quanto accaduto nella caserma Diaz di Genova deve essere considerato “tortura”, ma nella sentenza i giudici sono andati oltre sostenendo che se i responsabili non sono mai stati puniti è a causa dell’inadeguatezza delle leggi italiane che, quindi, devono essere cambiate”.

“Secondo la Corte, la mancata identificazione degli autori materiali dei maltrattamenti dipende in parte ‘dalla difficoltà oggettiva della procura a procedere a identificazioni certe, ma al tempo stesso dalla mancanza di cooperazione da parte della polizia’. Nella sentenza si legge inoltre che la mancanza di determinati reati non permette allo Stato di prevenire efficacemente il ripetersi … Leggi tutto...


Pagina 12 di 208« Prima...1011121314...203040...Ultima »