CARCERI, NUOVI MODELLI PER I RICORSI ALLA CEDU PER TRATTAMENTI INUMANI E DEGRADANTI

CARCERI, NUOVI MODELLI PER I RICORSI ALLA CEDU PER TRATTAMENTI INUMANI E DEGRADANTI 12 marzo 2014

Stiamo predisponendo i nuovi modelli previsti da Strasburgo per i ricorsi alla Corte EDU per trattamenti inumani e degradanti.

Dal 1 gennaio 2014 i ricorsi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo potranno essere inoltrati, a pena di inammissibilità, esclusivamente per mezzo di un apposito formulario predisposto dalla medesima Corte.

Per tali ragioni stiamo provvedendo ad aggiornare il modello da scaricare per poter validamente ricorrere per la violazione dell’art. 3 CEDU (Divieto di tortura e di trattamenti inumani e degradanti).

Non appena disponibile provvederemo a pubblicare il nuovo modello.

fonte: Radicali.it