CARCERE DI PISTOIA: DA DENUNCIA

17 luglio 2011

Sabato con Matteo Angioli e Manila Michelotti abbiamo visitato “a sorpresa“, cioè senza preavviso, il carcere di Pistoia. Pur avendo avvisato i mezzi di informazione, nessuno si è fatto vivo. Pur essendo un carcere piccolissimo, la vita per i detenuti (e per gli agenti) è fuori di ogni legalità.

Al piano terra, in celle singole (6 mq) c’erano tre detenuti in letti a castello di tre piani. In quelle celle ci stanno per 20 ore al giorno. Da denuncia. E la faremo. Il magistrato di sorveglianza non vede, non sente non parla.