AMNISTIA, INTERVENTO A RADIO CARCERE

AMNISTIA, INTERVENTO A RADIO CARCERE 16 ottobre 2013

Ieri sera sono intervenuta durante la puntata di Radio Carcere, rubrica settimanale condotta da Riccardo Arena. Nel corso della trasmissione, si è aperto un filo diretto con gli ascoltatori per permettere a tutti di dire la propria sulle dichiarazioni di Matteo Renzi in merito all’Amnistia.

Proprio il sindaco di Firenze ha sulla questione però cambiato idea più volte, ma c’è poco da fidarsi di persone che cambiano così spesso opinione. Senza contare poi che “il vento” sta volgendo a favore di provvedimenti di clemenza come quello dell’Amnistia, come rivelano gli ultimi sondaggi.

Ci preoccupa il fatto che la tireranno per le lunghe litigando su vari aspetti. Di amnistia abbiamo sempre detto che serve soprattutto ai magistrati per far diminuire la mole di processi. Di questo sembra non se ne voglia occupare nessuno; ma per occuparsi di questo bisognerebbe conoscere da che cosa è composta questa massa di procedimenti penali pendenti. Noi chiediamo questo per realizzare un disegno di legge che permetta ai magistrati di occuparsi dei reati più recenti e di quelli più gravi.