AMNISTIA E INDULTO, CARCERI 2015: IL DAP NON PUO’ FARE LA MOLTIPLICAZIONE DEI POSTI

AMNISTIA E INDULTO, CARCERI 2015: IL DAP NON PUO’ FARE LA MOLTIPLICAZIONE DEI POSTI 15 febbraio 2015

La moltiplicazione dei pani e dei pesci non è azione che appartiene agli umani, così come la moltiplicazione dei posti nelle infami carceri italiane non è nelle mani del Dap.

Non so se il capo del Dap abbia fatto i conti tenendo sottocchio le planimetrie degli istituti penitenziari, quello che è certo è che a tutt’oggi in Italia ci sono almeno 70 istituti che, secondo i dati dello stesso Dap, hanno un sovraffollamento che va dal 130% al 210%.

Se un direttore di un carcere non ha capito bene le cose e metterà un detenuto in una cella già occupata da 5 persone, 6 detenuti avranno meno di 3 metri quadri a disposizione. Si tratterà di un errore che subito sarà sanato. Se accadranno queste cose, avvierò procedimenti disciplinari.