AMNISTIA, ALBERTINI: SERVE PER TORNARE AD ESSERE STATO DI DIRITTO

AMNISTIA, ALBERTINI: SERVE PER TORNARE AD ESSERE STATO DI DIRITTO 18 dicembre 2013

“Sono idealmente vicino agli organizzatori e ai partecipanti della marcia per l’Amnistia, perché sono vicino agli scopi che si prefiggono”. Lo ha detto il senatore di Per l’Italia ed ex sindaco di Milano Gabriele Albertini, intervistato da Radio Radicale sulla Marcia di Natale per l’amnistia.

“Non non vogliamo che il nostro Paese continui ad essere agli ultimi posti al mondo per il funzionamento della giustizia e la detenzione, vogliamo che l’Ue riconosca che siamo un Paese civile ma perché questo accada dobbiamo essere coerenti con le regole di uno Stato di diritto”, ha detto Albertini.

“Gli interventi che si propongono per rispondere alla richiesta del Capo dello Stato sono da me pienamente condivisi. E faccio i miei auguri alla manifestazione, per il risultato finale quello di ottenere l’amnistia e l’indulto”, ha concluso Albertini.